Pages

venerdì 6 maggio 2011

Creme Caramel ricetta di Luca Montersino

2 Comments



Dopo essere riuscita a fare un bel caramello l'ho utilizzato per coprire i bignè della Saint Honorè per la mamma e poi per questo creme caramel.
Non lo avevo mai fatto e devo dire che sono contentissima del risultato.
Ho scelto una ricetta di Montersino per andare, ancora una volta sul sicuro!.




Ingredienti:
500 g latte intero fresco
250 g uova
125 g zucchero semolato
1/2 bacca di vaniglia bourbon
100 g caramello (ottenuto con cottura a secco)

Con queste dosi si rienpiono 6 stampini da creme caramel. Io ne avevo solo 4 piccoli ed uno grande e l'ho rienpito nonostante sapessi che sarebbe venuto largo ma bassino.



Procedimento:
Fate bollire il latte con metà dello zucchero, fuori dal fuoco aggiungete le uova battute con il restante zucchero e la vaniglia. Mescolate bene, cercando di fare incorporare meno aria possibile. Eventualmente eliminate la schiuma formatasi in superficie.Versate il caramello sul fondo degli stampini monoporzione, sopra versate la creme caramel e fate cuocere a bagnomaria a 140° per 1 ora. Togliere gli stampini dal forno e lasciarli raffreddare prima di metterli in frigo. Aspettare almeno 3 ore prima di mangiarli.

Note personali:
-Io ho utilizzato il caramello fatto con il mio metodo ma avrei dovuto tenerlo più sodo in modo che si sciogliesse meno in cottura. Quindi attenzione alla densità del caramello per non ottenere un risultato "acquoso"
-L'acqua del bagnomaria deve arrivare ad un terzo dell'altezza degli stampini
-Io ho cotto a 150° per 1 ora e mezzo perchè mi sembrava ancora molle e devo dire che, visto il risultato, ho azzeccato sia il tempo che la temperatura (fortunella!)
-Non aumentate la temperatura del forno per accelerare i tempi di cottura perchè rischiereste di fare un pasticcio...
- E' facile da fare e buonissimo. Niente a che vedere con quello confezionato..

2 commenti:

Antonella 20 marzo 2013 16:55

anche tu seguace del grande maestro Montersino, brava.
mi piace il tuo blog, se ti va passa a trovarmi.

L. 21 giugno 2013 16:47

Grazie Antonella! passo di certo a trovarti!

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...