Pages

giovedì 9 febbraio 2012

Crostata con crema e confettura di ciliegie

4 Comments

Questa è la mia versione di una ricetta contenuta nel libro Patisserie di Christophe Felder.
La preparazione è molto semplice. Occorre fare una pasta frolla con la ricetta che più vi piace (questa è quella che ho usato io) e una crema pasticcera che resti piuttosto soda (come questa). Poi vi servirà un bel barattolo di confettura di ciliegie.
Una volta foderata la vostra tortiera (io ne ho usata una bellissima in silicone della Happyflex)  versate sopra la confettura e poi la crema e ricoprite con un altro strato di frolla sigillando bene il bordo.


 Cuocere a 180° per 30 minuti circa. Spolverare con zucchero a velo. Anche per questa crostata vale la regola generale: il giorno dopo è più buona!. Quindi non fatevi prendere dalla fretta per la gola o la  curiosità di vedere l'interno ed aspettate più tempo possibile prima di tagliarne una fetta. E' veramente buona!.
P.s. la confettura di ciliegie può essere sostituita con una di amarene.

4 commenti:

*VaNe* 9 febbraio 2012 18:58

Mmmm...davvero buona!!!
Super golosa!!! ;-)
Un bacione!

L. 9 febbraio 2012 20:57

Ciao Vane,
questa crostata è una tentazione vera. Io adoro le creme e anche le crostate (....in effetti adoro anche i dolci da credenza, i biscotti etc...insomma tutto!!!)e questa è proprio il top!
Un super bacio!
Lara

*VaNe* 25 febbraio 2012 12:24

Ciao Lara!!!
Non ci avrai mica abbandonato??!!
Passa da me ho un premio per te!!! Ti metto il link: http://pasticciandotraifornelli.blogspot.com/2012/02/un-2-premio-grazie.html
Alla prossima, un bacio!!!

L. 25 febbraio 2012 20:44

Ciao Vane,
ci sono ci sono! purtroppo le ultime due settimane l'influenza mi ha distrutto e non ho potuto torteggiare come avrei voluto! vado subito a vedere il mio regalo.....!grazieeee!

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...