Pages

giovedì 8 dicembre 2011

Christmas cookies

5 Comments

Quanto mi piace fare i biscotti!. E' divertente e rilassante preparare l'impasto, stenderlo e tagliare le formine, ma soprattutto decorare con la glassa reale. Certo ci sono anche degli aspetti meno piacevoli e soprattutto meno rilassanti come il dover pesare gli ingredienti per l'impasto o dover pulire i beccucci delle sac a poche etc...
Ma sono piccole scocciature rispetto a tutto il resto. Per questo natale poi mi sono regalata delle formine stupende a forma di palline di natale, di agrifoglio e di candy cane (il bastoncino di zucchero tipico americano)  ed è stato bellissimo usarle.
I miei nuovi cutter a forma di palline di natale...bellissime!




La mia attrezzatura per glassare i biscotti




Ho anche acquistato la Meringue Powder per fare la glassa perchè mi ero scocciata di vedere ingiallire il bianco o, come mi è successo per i biscotti di halloween, vedere con l'asciugatura delle disomogeneità nel colore. In effetti il risultato finale non è paragonabile. Con il meringue powder il bianco è bello candido e i colori si mantengono omogenei e saturi nel tempo. Evviva!!. Altra novità: i glitter. Non li avevo mai usati ma devo dire che ve li consiglio perchè rendono preziosa e accattivante una decorazione semplice. Sono molto chic e poi, per i cookies a forma di  pallina di natale, sono "la morte sua"!.
Ma eccovi la ricetta della glassa reale che ho utilizzato:
Ingredienti:
450g. di zucchero a velo superfine (io ho utilizzato di Eridania lo Zefiro Velo)
27 g. meringue powder (io ho usato "Color flow e Meringue Powder" Wilton)
90 ml acqua calda
Procedimento:
Mescolare tutti gli ingredienti in planetaria con la frusta per una decina di minuti circa.
Osservazioni:
La glassa essendo montata per così lungo tempo ha una consistenza gonfia come quella di una meringa e con queste dosi risulta molto soda. Io ho aggiunto pochissima acqua (ad occhio) per ottenere la consistenza giusta per fare i contorni dei miei biscotti. Per fare la glassa di riempimento ho aggiunto ancora un po' d'acqua. La regola è sempre quella dei 5/10 secondi. Mi spiego: passando la lama di un coltello (o la vostra spatola) sulla glassa, come per dividerla in due,se si rimargina in circa 5 secondi la consistenza è quella giusta per il riempimento; se si richiude in un tempo compreso tra i 6 ed i 10 secondi la consistenza è perfetta per  i margini dei biscotti. Bisogna quindi, partendo da una consistenza più soda arrivare a quella ideale aggiungendo l'acqua. Occhio però perchè si fa in un attimo ad esagerare e poi ad imprecare in svizzero nel tentativo di indurire la glassa aggiungendo tonnellate di zucchero a velo!!. Andateci pianissimo, quindi, con l'acqua!. Non scoraggiatevi comunque perchè capire la giusta consistenza è la cosa più difficile da imparare e bisogna fare un po' di occhio e un po' di tentativi per avere dei buoni risultati!.Ovviamente è utile leggere molto e seguire i consigli di chi è super esperto.
Io ho imparato moltissimo dai siti di Karen's cookies e da Sweetopia. Lo so, sono in inglese e non è semplice capire bene tutto però con  google traduttore ci si arrangia.
Quest'anno inoltre sono stata motivata anche a confezionare meglio del solito i biscotti. E' bastato del cartoncino con delle  fantasie natalizie e delle bustine trasparenti per alimenti con il disegno dei fiocchi di neve per avere dei pacchettini molto carini nei quali inserire due biscotti. Una soluzione semplice ma d'effetto per fare un dolce pensierino, non credete?!
Allora buona decorazione a tutti!. Se avete bisogno d'aiuto...per quello che potrò sarò felice di aiutarvi, chiedete pure,ok?!
Biscotti a forma di agrifoglio (più tre a forma di pallina di natale) con il solo contorno glassato
Biscotti agrifoglio glassati e glitterati

5 commenti:

*VaNe* 12 dicembre 2011 12:59

Ciao Lara!
è la prima volta che visito il tuo blog!
Questi biscotti sono splendidi!!!
Purtroppo dalle mie parti non trovo dei bei stampi come i tuoi! Ogni volta devo ordinare su Internet... -_-'
Comunque, complimenti!
Ho visto la torta trattore! Fantastica!!! Il mio ragazzo è un agricoltore, perciò non parliamo di trattori :-)Mi hai dato l'idea per fargli una bella torta! Anche se non credo di essere in grado di farlo come hai fatto tu!!!
Mi iscrivo, non voglio perdermi questi tuoi lavoretti!
Se ti va passa a trovarmi! Ciao, un bacio!!!

L. 12 dicembre 2011 19:12

Ciao Vane, benvenuta nel mio blog!!
grazie mille dei complimenti!!passo subito a trovarti! p.s. anch'io devo ordinare i cutter etc.. su internet. qui a Firenze i negozi specializzati hanno poco assortimento a prezzi assurdi!
ciaoo!!

*VaNe* 12 dicembre 2011 19:35

Ciao!
Ho visto che sei passata! Grazie, ti ho risposto anche lì.
Sei toscana come me!!! Io abito in provincia di Arezzo!
Tu dove ordini online??
Comunque se a Firenze i negozi specializzati hanno poco assortimento, pensa qui! Anzi a dire il vero non hanno assortimento perchè non ci sono negozi specializzati! Almeno io non ne conosco!
Meno male che c'è internet! ;-)
Ciao!!!

L. 12 dicembre 2011 20:48

Che bello, toscanaccia anche tu!. Io l'ultimo ordine l'ho fatto su www.cakescookiesandcraftsshop.co.uk/
mi sono trovata bene.
La pasta di zucchero la compro invece su kikka's cake. Ha un sito carino e tiene anche coloranti, cutter e attrezzi per il decoro.
Anzi guarda li voglio aggiungere nel sito visto che non li ho ancora messi...

*VaNe* 13 dicembre 2011 17:21

è si!!! ^_^
Grazie dei siti...andrò a vedere! Io di solito ordino sul sito sigrazie.biz anche lì mi trovo bene, però non ha molta scelta sui coloranti!
Vado a vedere!

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...